Trevi, ripristinata la viabilità sulla strada provinciale 425

Trevi, strada provinciale 45 prima dell'intervento
Trevi, strada provinciale 45 prima dell'intervento

Realizzati due terrazzamenti con gabbione in legno. Borghesi: «Operato nel rispetto dell’ambiente e del paesaggio»

TREVI (Perugia) – Utilizzando un sistema costituito da gabbiole in legno, il settore viabilità della Provincia di Perugia ha realizzato due terrazzamenti per ricostruire la scarpata della strada provinciale 425, nei pressi della chiesa della Madonna delle Lacrime a Trevi, franata a causa del maltempo.

L’intervento, realizzato dal personale della zona 4 Spoleto, ha consentito di ripristinare la completa viabilità in quel tratto della Provinciale per diverso tempo interessata dalla circolazione a senso unico alternato. «Ringrazio gli uffici preposti per aver predisposto e realizzato un sistema di ricostruzione della scarpata con una tecnica rispettosa dell’ambiente e funzionale – dichiara la consigliere provinciale Erika Borghesi, delegata alla viabilità -. Aver realizzato due terrazzamenti con gabbiole in legno ben si inserisce nel paesaggio trevano caratterizzato dalla presenza di olivi e vegetazione autoctona di grande pregio. Il settore viabilità della Provincia, a primavera, ossia con l’arrivo della buona stagione, proseguirà nei lavori di manutenzione stradali nel territorio in sinergia con l’amministrazione comunale di Trevi».