Terni, giocattoli rimessi a nuovo alle scuole e all’Emporio dei bambini

Il circuito del dono partirà martedì dal centro sociale Polymer. Babbo Natale consegnerà i doni messi in sesto dall’Ambulatorio del giocattolo

TERNI – Un Babbo Natale itinerante con un sacco pieno di giocattoli da regalare ai bambini di alcune scuole della città e all’emporio dei bimbi della San Vincenzo.

I giochi sono stati rimessi a nuovo dai volontari dell’Ambulatorio del giocattolo del centro sociale quartiere Polymer, nato grazie al patto di collaborazione dell’associazione con il Comune di Terni. Volontari convinti che non tutto quello che non si usa più sia da buttare e che tutti i bimbi abbiano il diritto di giocare. Il circuito del dono di Babbo Natale partirà domani, martedì 19 dicembre, alle 9, dal centro sociale Polymer.

Toccherà via Narni, per la distribuzione dei giochi alla scuola Cianferini e Rataplan, e via Liutprando, con la consegna alle scuole Benedetto Brin e San Giovanni. Poi la sosta sulla Panchina Letteraria, nel Parco di viale Trento, alla presenza degli alunni della scuola Le Grazie, per l’iniziativa “Ora brilla in ogni foglio”, letture e giochi per le bambine, i bambini e le loro famiglie a cura della Associazione Noità. L’ultima tappa del circuito del dono toccherà l’Emporio dei bimbi della San Vincenzo De’ Paoli di via Pascoli, dove Babbo Natale svuoterà il suo sacco pensando ai bambini meno fortunati. Interverranno la vice sindaco, Francesca Malafoglia e l’assessore alla scuola e ai servizi educativi, Tiziana De Angelis