L’animale è stato recuperato grazie all’impiego di tecniche Saf. La disavventura (con lieto fine) in Valserra

TERNI – Sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale di Terni a trarre in salvo il cane finito sabato pomeriggio in un dirupo, in Valserra.

L’animale, un “Jadg terrier”, razza selezionata per la caccia, in particolare al cinghiale, era finito in un burrone profondo circa una trentina di metri. A recuperarlo appunto gli uomini del 115, che si sono avvalsi di tecniche Saf (Speleo alpino fluviali) per raggiungerlo e trarlo in salvo.