Perugia, quando il vicino di casa è… un asino

Un asino a spasso per il quartiere di Olmo, a Perugia (foto Gabriele Rivosecchi)
Un asino a spasso per il quartiere di Olmo, a Perugia (foto Gabriele Rivosecchi)

Dopo i cinghiali al Chico Mendez, anche il quartiere di Olmo ha il suo “Free Willy”

PERUGIA – Dev’essersi sparsa la voce: le passeggiate all’aria aperta fanno bene, ancora meglio se nei luoghi frequentati dagli umani. Così, dopo i cinghiali al Chico Mendez di Madonna Alta, anche il quartiere di Olmo ha il suo fan (a quattro zampe) di Free Willy.

Un asino. Che un residente questa mattina ha sorpreso, con non poco stupore, passeggiare quieto tra le auto parcheggiate e le panchine dell’area verde. L’incontro è inusuale, non unico però da queste parti: l’animale, di proprietà di un privato probabilmente, quando riesce oltrepassa il recinto e si inoltra nel quartiere. Alla scoperta del mondo. Un po’come Free Willy. Senza il mare però.