Il colpo in un negozio del quartiere intorno alle 20 di venerdì. A Marsciano invece doppio furto in appartamento nella notte

PERUGIA – A volto scoperto. Con la sfrontatezza di chi non ha nulla da perdere o forse è convinto di restare impunito. Così, senza alcun accorgimento per travisare il proprio viso un uomo, venerdì, ha messo a segno una rapina in un negozio nella periferia di Perugia.

Nel quartiere di Ponte San Giovanni, il più popoloso della città. Il malvivente, armato di pistola, è entrato in un negozio di abiti per bambini di via Manzoni intorno alle 20, proprio a ridosso della chiusura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Indagini ora affidate alla polizia di Stato. Nel corso della notte, a Mugnano dei malviventi hanno fatto saltare un bancomat mentre a Marsciano alcuni topi d’appartamento hanno messo a segno due colpi in altrettante abitazioni: indagano i carabinieri.