Orecchini, il fascino gitano del lungo

Orecchini gitani (foto www.lapinella.com)
Orecchini gitani (foto www.lapinella.com)

Sempre alla moda: incorniciano il viso e ne esaltano le caratteristiche, valorizzando i lineamenti

Le donne hanno una predilezione indiscussa per gli accessori, siano essi borse, bracciali, collane, occhiali e così via, ma gli orecchini sono senza alcun dubbio quello più amato e dalla diffusione più capillare. Sempre alla moda, incorniciano il viso e ne esaltano le caratteristiche, valorizzandone i lineamenti.

Gli stili più diffusi? Semplici ed essenziali, oppure dalle grandi dimensioni e dai colori sgargianti, ogni donna ha il proprio stile preferito e che più dona alle proprie caratteristiche. Chi ha il viso longilineo ama utilizzare orecchini più piccoli e discreti, mentre un viso tondo può essere slanciato da un paio di orecchini lunghi.

Poi ci sono gli orecchini lunghi. Ultimamente tornati prepotentemente alla ribalta, in stile gitano. Che si tratti di un semplice pendente o di più elaborate fantasie che spaziano da frange, pon pon e piume a pietre colorate, questo tipo di accessorio è molto in voga tra tutte le donne, non solo giovani ragazze. È il fascino gitano del lungo. Chi ama osare preferisce colori sgargianti e vistosi, le più discrete qualche semplice filo ornato da qualche perla. La particolarità degli orecchini è anche all’interno dello stesso genere sono presenti numerose caratteristiche differenti; ci sono orecchini lunghi per tutti i gusti, e tutti estremamente fashion!