Bastia, sabato l’inaugurazione in quattro padiglioni tra luci, addobbi, alberi e gastronomia

BASTIA (Perugia) – All’Umbriafiere di Bastia Umbra è ormai tutto pronto per Natale è, il grande Salone del Regalo che debutta domani, sabato 2 dicembre dalle 10 alle 22 con orario continuato. Erede della trentennale esperienza di Expo Regalo, la nuova esposizione è stata voluta e disegnata da Epta Confcommercio Umbria e dal suo presidente Aldo Amoni per offrire un concetto rivisto e sostanzialmente rinnovato.

Questo weekend, 2 e 3 dicembre, e il prossimo, 8-9-10 dicembre, il centro fiere di Bastia accoglierà il pubblico con luci, addobbi, alberi di Natale di tutte le dimensioni, ottimo cibo e tantissimi stand colmi di ispirazioni per fare splendidi regali ai nostri cari e a noi stessi. Una nuova impostazione, una nuova estetica e nuovi contenuti aiuteranno i visitatori ad immergersi da subito nel clima delle feste. Presenti nei 4 padiglioni, per un totale di quasi 16.000 metri quadrati, 450 stand e tante aziende importanti dell’economia locale e nazionale.

Natale è a Bastia
Natale è a Bastia

«Abbiamo voluto – spiega Amoni, presidente di Epta – mandare in pensione Expo Regalo per far spazio a una mostra mercato con una filosofia nuova, in cui l’atmosfera natalizia e le opportunità per scoprire regali e novità siano ancora più protagonisti. E abbiamo voluto mantenere l’ingresso gratuito per permettere a tutti di scoprire questo nuovo evento e rimanerne conquistati. Abbiamo coinvolto l’Accademia di Belle Arti di Perugia e i presepi napoletani, abbiamo dedicato un intero padiglione al lusso sostenibile, abbiamo rivisto l’organizzazione dell’Outlet e dell’area enogastronomica e abbiamo dato spazio a merceologie nuove e originali. Inoltre, per accogliere tutti in grande stile, all’ingresso abbiamo predisposto un bellissimo albero alto 25 metri e coperto di luci. Amiamo le feste e credo si veda chiaramente nell’esposizione che abbiamo realizzato».

Il taglio del nastro con le autorità è previsto all’ingresso del padiglione 6 alle 11 di sabato 2 dicembre.

Per tutte le informazioni visitare il sito: www.natale-e.it e la pagina facebook: @NataleeItalia