Solidarietà oltre le sbarre: il dono rimarrà qualche giorno nella scuola della piccola frazione, poi sarà posto nel circuito dei presepi di Cascia

CASCIA (Perugia) – Arriva dal nuovo complesso penitenziario “Capanne” di Perugia un presepe per il Comune di Cascia.

La scelta di donarlo a Cascia non è casuale visto che già l’anno precedente proprio nel mese di febbraio i bambini di Avendita erano stati invitati a festeggiare il carnevale con le loro famiglie insieme a loro. Dopo un anno il ricordo di Cascia è ancora vivo e l’idea di realizzare un presepe segna il legame costruito nel tempo. Il presepe giunto ad Avendita rimarrà per qualche giorno nella scuola della piccola frazione e sarà poi posto a Cascia nel circuito dei Presepi.