Giovani avvocati da Oscar: il codice in una mano, la statuetta nell’altra

La consegna del premio Castellini a Michele Nannarone
La consegna del premio Castellini a Michele Nannarone

FOTO | Un successo il Galà dell’Aiga di Perugia al Cantiere: tra i premi “Il sogno proibito” e lo “Scapolone d’oro”, più il ricordo dell’amato Andrea Castellini. Poi tutti in pista con i Glimmers

PERUGIA – Corsa agli Oscar per i giovani avvocati dell’Aiga di Perugia che anche quest’anno hanno organizzato, al Cantiere, il Galà dell’avvocatura, tra balli, il commosso ricordo di Andrea Castellini e l’attesa consegna delle statuette “inventata” da Ermes Farinazzo, il presidente emerito che da qualche mese ha passato il testimone all’ottima Margherita Scalamogna.

All’evento, come ogni anno, hanno partecipato tanti avvocati del Foro perugino: a calcare il red carpet, tra gli altri, anche il presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Perugia, Gianluca Calvieri, accompagnato dai consiglieri Michele Nannarone, Pierpaolo Davalli, Francesco Vantaggiato, Silvia Ceppi, Massimo Brazzi e Gabriele Minelli.
Saluti e auguri, ma come di consueto il momento più atteso è stata la consegna degli Oscar dell’avvocatura. Mattatore della premiazione proprio Ermes Farinazzo, nella qualifica di Past President della sezione, affiancato da esuberanti presentatori e avvenenti “valletti”, come Francesco Areni, Simone Marchetti, Roberto Tittarelli e Mattia Masotti.
Ed ecco chi ha vinto: l’avvocato Daniela Marotta ha portato a casa l’Oscar Mamma in toga, Alessia Minniti è Miss Sorriso in toga, mentre Elisabetta Bardelli è stata eletta come Toga fashion. Simona Fratini è la Toga in corsa e Francesca Gaviglio del Foro di Terni è Toga ballerina. A vincere i premi più ambiti sono stati Rossella Fonti, nominata Sogno proibito del 2017, e Carlo Guerrieri eletto Scapolone d’oro.
L’assegnazione dell’Oscar all’avvocato Alessia Minniti è stata anche l’occasione per ricordare l’attività e l’impegno dell’associazione Giacomo Sintini (che si occupa di raccogliere fondi per la ricerca medica contro leucemie e linfomi), che da diversi anni organizza l’ormai noto Galà del sorriso.

La serata ha visto il coinvolgimento di quasi tutti gli ospiti presenti, chiamati ad individuare, tra numeri orizzontali e verticali, i loro colleghi nel “cruciverbone”, abilmente animato dalla consigliera Aiga Ilaria Moretti, affiancata dalla coonsigliera Camilla Coresi e da autorevoli “notai”, come Mauro Rosati e Vincenzo Bochicchio.

Uno dei momenti più emozionanti della serata si è avuto con l’assegnazione del premio in memoria dell’indimenticato avvocato Andrea Castellini, quest’anno conferito al vice presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Perugia, Michele Nannarone. Il presidente dell’Aiga, Margherita Scalamogna (che ha consegnato il premio) e l’avvocato Nicola Di Mario (intervenuto nella serata e chiamato sul palco per l’occasione) hanno voluto ricordare la disponibilità e la gentilezza verso i colleghi, nonché l’attività silenziosa che contraddistinguono l’avvocato Nannarone e che erano tra i pregi per cui Castellini era così amato.

A rendere ancora più frizzante la serata, ci ha pensato la musica dei Glimmers, il gruppo di avvocati con la passione per il rock: Alessandro Ciglioni (vice presidente Aiga Perugia) alla voce, Marco Brunelli alla chitarra e Giuliano Picchio al basso, più uno straordinario Cristiano Zanetti alla batteria. Una formazione ormai storica e amatissima ma che per l’occasione si è esibita con alcuni amici in uno spettacolare Glimmers and Friends. Sul palco, infatti, ad arricchire il repertorio rock degli anni ’70, ’80 e ’90 è salito anche il sax di Marco Brusco e la chitarra elettrica di Valter Biscotti.

Insomma, anche quest’anno l’avvocatura perugina non ha perso l’occasione per vivere la sua notte degli Oscar, grazie all’impegno della sezione Aiga di Perugia: Margherita Scalamogna (presidente), Alessandro Ciglioni (vice presidente), Azzurra Pellegrini (segretario), Luisa Marrazzo (tesoriere), Ermes Farinazzo (Past President), Melissa Cogliandro (anche consigliere nazionale), Simone Marchetti (anche consigliere nazionale), Francesco Areni, Giovanna D’Agostini, Camilla Coresi, Ilaria Moretti, Elisabetta Curioso Mammoli, Roberto Tittarelli, Giueppe De Lio, Manila Gagliardoni, Giuseppe Bonanno, Francesco Nicasi, Luigi Costa, Nicolò Minelli, Laura Tiburzi e Gionata Gatticchi.