Il 26 dicembre e il 7 gennaio iniziative di approfondimento sulle opere della Collezione Marabottini. Inoltre, gli spazi museali di Perugia e Gubbio saranno aperti anche il 25 e 26 dicembre e 1 gennaio

PERUGIA – In occasione delle festività natalizie la Fondazione CariPerugia Arte ha organizzato due percorsi a tema che ruotano intorno alle opere d’arte della Collezione Marabottini, una raccolta che si compone di oltre 700 pezzi donata dallo studioso fiorentino alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ed ora esposta in modo permanente al secondo piano di Palazzo Baldeschi (Corso Vannucci, 66 – Perugia).

“Gli animali nelle opere della Collezione Marabottini” è il tema dell’iniziativa che si tiene alle 16.00 del 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Si tratta di un percorso guidato rivolto alle famiglie che comprende le opere della Collezione Marabottini nelle quali sono raffigurati degli animali. I bambini potranno interagire con i dipinti del percorso attraverso una serie di attività didattiche come giochi con puzzle, “trova le differenze”, “colora l’opera” e, nel frattempo, comprenderne alcuni elementi iconografici che riguardano personaggi, animali, architetture e tanto altro ancora.

Il secondo percorso, che si tiene domenica 7 gennaio, sempre alle 16.00, è dedicato alle “Conversazioni” che Alessandro Marabottini intratteneva con le opere della sua Collezione. Verranno prese in esame circa dieci opere sulle quali Marabottini ha scritto alcune considerazioni utilizzando stili e riferimenti differenti. Il collezionista fiorentino, infatti, non si limitava a contemplare le “sue” opere d’arte, ma amava maneggiarle, intrattenere con loro un rapporto fisico e talvolta anche letterario, tanto da scrivere dei veri e propri colloqui con loro. Nei suoi “colloqui”, ricchi di elementi di approfondimento, si possono trovare racconti fantasiosi e saggi storico-artistici, riflessioni sulle figure presenti nelle opere e sui processi che hanno portato gli artisti a realizzarle. La visita guidata si svolgerà principalmente nella “Sala dei Colloqui”, dove sono stati raccolti molti dei dipinti più cari a Marabottini.

Per entrambi i percorsi è richiesta la prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail palazzobaldeschi@fondazionecariperugiaarte.it. Inoltre, sempre per le festività natalizie la Fondazione ha programmato aperture straordinarie dei propri spazi museali nei giorni 25 e 26 dicembre e 1 gennaio. Oltre che nelle alle abituali giornate di sabato e domenica, dunque, sia la Collezione Marabottini a Perugia sia la Casa di Sant’Ubaldo a Gubbio saranno visitabili anche in tali date, dalle 15.30 alle 19.30.