L’incidente in una casa vacanze di Gubbio. Sul posto vigili del fuoco e 118

GUBBIO – Due coniugi marchigiani di 52 e 61 anni sono rimasti gravemente ustionati in seguito a un’esplosione, dovuta probabilmente a un fuga di gas, avvenuta nella struttura ricettiva che li ospitava nell’eugubino.

Sembra che stessero cucinando nella casa vacanze quando si è verificato l’incidente. Sul posto sono immediatamente intervenuti vigili del fuoco e sanitari del 118, con la centrale regionale che ha coordinato le operazioni.
Entrambi hanno riportato gravi ustioni: il sessantunenne è stato portato al Centro grandi ustionati di Cesena, mentre la donna è stata trasferita a Verona con l’elisoccorso.