Trevi, Piazza Umbra soffia su diciassette candeline

FOTO | Bagno di folla e tanti ospiti per il compleanno del centro commerciale. La direttrice, Torretta: «È stato un anno di crescita»

TREVI (Perugia) – Applausi e tante risate a PiazzaUmbra, il centro commerciale di Trevi che, per celebrare i suoi primi 17 anni di attività, domenica 26 novembre ha visto protagonisti sul palco i comici sardi Michele e Stefano Manca, noti al grande pubblico come “Pino e gli anticorpi”, ma non solo.

Si, perché a spegnere le candeline, insieme alla direttrice di PiazzaUmbra Alessandra Torretta e al suo staff, c’era anche il cantante folignate, Stefano Angelucci, reduce dal grande successo riscosso nel programma televisivo di Rai 1 “Tale e Quale Show”. Personaggi ai quali è andato il compito di chiudere ufficialmente i festeggiamenti che erano iniziati nella giornata di venerdì con il Black friday e poi proseguiti in quella di sabato con gli spettacoli di Simone Al Ani, vincitore di Italia’s Got Talent, e dell’illusionista Alberto Giorgi.

«Sono state giornate strepitose – ha detto la direttrice di PiazzaUmbra Alessandra Torretta –. Venerdì, in occasione del Black friday, insieme ai commercianti abbiamo dato il via agli acquisti di Natale. Abbiamo continuato nella giornata di sabato con la magia e domenica con la comicità e con il tradizionale taglio della torta insieme a Federico Angelucci». «Sono felicissimo di esser qui, dove sono cresciuto – ha aggiunto proprio il cantante folignate –. Ho visto costruire questo centro commerciale e ho trascorso qui molte domeniche. È un posto fantastico per incontrare la città. Da umbro sono molto attaccato alla tradizione, anche a quella culinaria, e torno spesso a Foligno, dove ho la mia famiglia e i miei amici». Spente le prime 17 candeline, ora PiazzaUmbra guarda al futuro. «Il 2017 – ha concluso Alessandra Torretta – è stato un ottimo anno durante il quale siamo ulteriormente cresciuti, ottenendo ottimi risultati. E continueremo su questa strada anche nel 2018».