FOTO | Perugia, in mostra nell’ex chiesa della Misericordia le opere degli allievi del liceo artistico Bernardino di Betto

PERUGIA – Raccontare la pace: questo l’obiettivo – e anche il titolo – della mostra aperta fino a giovedì 30 novembre alla ex chiesa della Misericordia di via Oberdan.

L’esposizione raccoglie le opere degli studenti delle quarte e quinte classi del liceo artistico Bernardino di Betto sul tema della pace, intesa come rifiuto delle guerre e della violenza.
L’iniziativa nasce da un progetto che il liceo sta realizzando in collaborazione con Emergency e con il patrocinio del Comune di Perugia, per la diffusione tra i giovani di una cultura basata sul rispetto e l’accoglienza.
«Una mostra interessante non solo per il tema che affronta – ha detto l’assessore all’infanzia e adolescenza del Comune di Perugia Dramane Wagué – ma soprattutto perché a “raccontare la pace”, come dice il titolo, sono i giovani che, con la grande creatività che li contraddistingue, hanno davvero espresso in maniera ammirevole il loro concetto di pace, di non violenza e di accoglienza. Mi piace pensare a questi studenti come a tanti Pinturicchio o Perugino in erba, con molte più opportunità di quante ne avessero gli artisti di un tempo, anche di lasciare la propria testimonianza nel tempo».