“Questo non è amore”, la polizia si schiera contro la violenza di genere

Camper polizia
Camper polizia "Se questo è amore"

Sabato a Perugia, a Pian di Massiano: “Progetto camper”. Per aprire un confronto allargato sul tema e per offrire ascolto e sostegno

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne si avvia una nuova fase del “Progetto Camper” che vedrà rinnovarsi l’appuntamento con la polizia di Stato per parlare di violenza di genere.

A ospitare l’iniziativa – il prossimo 25 novembre, a partire dalle 10 – sarà l’area di Pian di Massiano, dove si svolge il mercato del sabato. Il progetto si inserisce nella campagna della polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo non è amore”, che ha già riscosso ampio successo nelle precedenti tappe in varie zone del capoluogo.

In occasione di questo nuovo appuntamento, a bordo del mezzo operativo sarà presente, accanto a poliziotti esperti nella trattazione di casi di violenza e abusi, che ogni giorno offrono la loro professionalità alle vittime, anche personale sanitario della polizia di Stato in grado di offrire ascolto, aiuto, supporto psicologico ed emotivo. Oltre all’opportunità di un confronto allargato sul tema, sarà poi possibile trovare spazi di dialogo riservato in cui ricevere risposte e consigli direttamente dagli operatori di polizia.