“Questo non è amore”, anche la questura di Terni in prima linea contro la violenza di genere

"Questo non è amore", campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne della polizia di Stato. Archivio

Le iniziative in città nell’ambito della campagna nazionale della polizia di Stato per la Giornata contro la violenza sulle donne

TERNI – Sabato mattina, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la questura di Terni è stata presente con uno stand in piazza della Repubblica per offrire servizi di informazione e sensibilizzazione sul tema.

Dalle 9 alle 12.30, operatori appartenenti alla divisione anticrimine ed alla squadra mobile, presenti anche i rappresentanti di associazioni attive sul territorio, hanno promosso (anche attraverso la distribuzione di un opuscolo) la campagna di sensibilizzazione e informazione della polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo Non È Amore”: finalizzata all’affermazione di una nuova cultura di genere, allo scopo di aiutare le donne a vincere la paura, rompendo l’isolamento e i condizionamenti.

L’iniziativa si colloca in una serie di interventi che verranno attuati sul territorio nel corso dell’anno, finalizzati alla promozione della legalità, anche attraverso un’attività di informazione e sensibilizzazione sui temi del contrasto alla violenza di genere, con incontri calendarizzati nelle scuole ed in occasione di manifestazioni ed eventi.