Uno degli attori più amati dal pubblico televisivo sbarca sul palco del teatro della Filarmonica di Corciano

CORCIANO (Perugia) – Lino Guanciale, attore tra i più amati dal pubblico televisivo, versatile e talentuoso, protagonista di serie di successo su Rai 1 (Che Dio ci aiuti) e Rai 2 (La porta rossa), torna in palcoscenico, sabato 25 novembre, alle 21, al teatro della Filarmonica di Corciano con “Itaca”.

Cura la regia Davide Cavuti, autore e compositore per registi quali Michele Placido, Pasquale Squitieri, Ugo Pagliai, Edoardo Siravo e collaboratore del maestro Giorgio Albertazzi per moltissimi anni.
Lo spettacolo è un viaggio che parte da Itaca e dalla figura di Ulisse, che è l’eroe di Omero ma anche di Dante, Pascoli, D’Annunzio, Joyce e di altri ancora. Nel testo scorrono le storie di vari personaggi in una sorta di fusione e scambio di emozioni, immagini, pensieri.
I luoghi del racconto non sono mai astratti, con un denominatore comune che è il mare, padrone di ogni avventura e sventura, graffiante, pieno di occhi misteriosi che inseguono, irresistibili. Il mare e la vita: la libertà e la speranza, la voglia di ricominciare, la pace tra i popoli con l’incanto degli occhi sulla storia.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino telefonico regionale 075.57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.
È possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.