Perugia, anche donna Lidia Batta e Fausta Ermasi, nate nel 1917, tra i votanti per il rinnovo delle cariche dell’attivissima associazione

PERUGIA – Ci saranno anche due centenarie tra i soci della Pro Ponte in regola per votare per il rinnovo delle cariche sociali a cadenza biennale.

Forse l’associazione presieduta da Antonello Palmerini è l’unica a poter vantare tra i propri soci due centenarie nate nel 1917 rispettivamente l’11 giugno donna Lidia Batta e il 25 agosto Augusta/Fausta Ermasi. Entrambe hanno festeggiato l’anniversario con grande partecipazione di parenti e amici e ad entrambe la Pro Ponte ha consegnato la tessera onoraria e una pergamena con gli auguri e i complimenti di tutto il consiglio direttivo.
Lucide di mente ricordano i fatti più importanti che hanno accompagnato la loro lunga esistenza e seguono su giornali e televisione i fatti di attualità. Anche il sindaco Andrea Romizi è stato presente ai festeggiamenti donando un prezioso ricordo dell’amministrazione comunale alle due anziane cittadine.
Le votazioni si svolgono oggi, domenica 26 novembre, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20 nei locali della parrocchia San Bartolomeo di Ponte San Giovanni.