«Apple Tv 4K»: la televisione della Mela adesso trasmette in HDR

Dal punto di vista dei contenuti permetterà di scegliere, tramite iTunes, fra un’ampia selezione di film in qualità «High Dynamic Range»

Nel corso del keynote che si è svolto lo scorso 12 settembre all’interno dell’Apple park di CupertinoTim Cook ha presentato la nuova Apple TV 4K, una televisione di ultima generazione con supporto sia alla tecnologia 4K che all’HDR (High Dynamic Range), una combinazione grazie alla quale la nuova Apple TV riesce a garantire immagini incredibilmente nitide e definite. Ovviamente oltre alle caratteristiche tecniche del nuovo gadget della Mela Morsicata (che monta il processore A10X Fusion), sono anche i contenuti a disposizione degli utenti a rendere speciale questo prodotto. Nel listino dell’azienda fondata da Steve Jobs la Apple TV 4K nella versione da 32GB viene venduta a 199 euro, mentre la versione da 64GB ha un prezzo di 219 euro.

Dal punto di vista dei contenuti la nuova Apple TV 4K permetterà di scegliere tramite iTunes fra un’ampia selezione di film in qualità 4K HDR. Inoltre i titoli in formato HD già presenti nella libreria iTunes dell’utente saranno aggiornati automaticamente alle versioni 4K HDR non appena queste saranno disponibili. Oltre ad iTunes sarà possibile accedere ad oltre 60 servizi, compresi NetflixAmazon Prime VideoYouTube (però non in 4K) e Rai Play. Inoltre, grazie all’ausilio di Siri e dell’app Apple TV, per gli utenti sarà molto semplice trovare e guardare i contenuti multimediali desiderati utilizzando un semplice comando vocale. Tra le novità introdotte con Apple TV 4K troviamo anche la possibilità di far interagire il device con un iPhone o un iPad, che dopo l’installazione dell’app Apple TV Remote potranno essere utilizzati per controllare la Apple TV 4K.