A nove anni scappa da Assisi. I carabinieri lo trovano a Roma

Assisi, carabinieri in azione
Assisi, carabinieri in azione

Paura per la fuga di un bambino che si è allontanato dopo una partita di calcio al campo sportivo di Santa Maria degli Angeli

ASSISI (Perugia) – È stato visto allontanarsi dal campo sportivo di Santa Maria degli Angeli e ha fatto poi perdere le sue tracce.

Paura per un bambino di 9 anni, originario della Costa D’Avorio, affidato ad una struttura di Assisi, che mercoledì pomeriggio, al termine della consueta partita di allenamento di calcio, non si è più fatto trovare. La responsabile delle struttura, dopo un’iniziale ricerca, si è rivolta alla sede del Comando Compagnia carabinieri di Assisi diretto dal maggiore Marco Vetrulli, sporgendo formale denuncia di scomparsa di persona. La donna ha riferito anche, come indizio, che il minore era stato notato nei pressi della stazione ferroviaria della città.
Le immediate ricerche dei militari, anche attraverso l’attivazione del “piano ricerche”, hanno permesso di rintracciare il bambino, dopo alcune ore, all’interno della stazione Termini di Roma, da parte di personale della Polfer. Il minore è stato riaccompagnato in affidamento alla citata struttura