Il video, diffuso da Save The Children UK ha diffuso un video che immagina, un secondo al giorno, come sarebbe la vita di una bambina inglese se la guerra, ora lontana, scoppiasse all’improvviso. A concludere il video, una frase: «Non sta succedendo qui, ma non significa che non stia succedendo». Sempre per Save the children, due anni più tardi, la stessa attrice interpreterà una ragazzina, migrante, che cercherà di raggiungere la salvezza attraversando il mare.

Il commento originale al video: «A young girl’s life gets turned upside-down in this tragic second a day video. This is what war does to children. Find out more: http://save.tc/QHhy6»