Ingredienti

Per il sugo: 500 gr. di pomodori pelati | 200 gr. di carne di vitello e 200 gr. di carne di maiale macinati | 1 costa di sedano | 1 carota | mezza cipolla bianca o dorata | 2 cucchiai di olio e.v.o. | sale e pepe q.b. Per la parmigiana: 2 cardi del peso di circa 500/600 gr. ciascuno | 1 limone | sale q.b. | 4 uova | farina q.b.| 1/2 litro di olio di semi per friggere | 150 gr. di parmigiano reggiano grattugiato | 2 mozzarelle


Dosi per: 6/8 persone
Difficoltà: Media
Costo: Medio
Reperibilità: Alta
Preparazione: 30′ + 30’
Cottura: 30′ + 30’
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI:


Procedimento

  1. Per prima cosa preparare il sugo di carne. Mettere in una casseruola l’olio e.v.o. ed unire il sedano, la carota e la cipolla tagliati finemente facendo soffriggere il tutto per 5 minuti (se si vuole si può aggiungere un pochino di acqua).
  2. Unire la carne macinata di vitello e di maiale e rosolare mescolando per qualche minuto, aggiungere la polpa di pomodoro, il sale, il pepe e far bollire a fuoco medio per 30/40 minuti circa, fino a quando il composto non risulti abbastanza denso. Mentre il sugo bolle, preparare una scodella con dell’acqua fredda ed il succo di mezzo limone.
  3. Iniziare a pulire i cardi togliendo le coste esterne più dure ed eliminando i filamenti con l’aiuto di un pelapatate. Tagliare le coste in piccoli pezzi della stessa misura per uniformare la cottura e man mano immergerli nella scodella di acqua acidula per evitare che scuriscano.
  4. Lessare i cardi per 3/4 minuti in acqua bollente salata e con l’aggiunta del succo di mezzo limone, quindi scolarli e lasciarli raffreddare.
  5. Mettere una padella larga sul fuoco con l’olio di semi e scaldare per iniziare la frittura.
    In una terrina sbattere le uova con un pizzico di sale e formare un composto omogeneo, unire i cardi lessati ed asciugati mescolandoli per coprirli d’uovo da tutti i lati.
  6. In un vassoio stendere la farina e passarvi i pezzi di cardo tolti dall’uovo, quindi adagiarli uno alla volta nella padella e friggere per circa 5 minuti da entrambi i lati o fintanto che non avranno acquistato una superficie dorata.
  7. A frittura ultimata, togliere i cardi dalla padella e sistemarli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  8. Tagliare le mozzarelle a dadini ed accendere il forno per passare alla cottura definitiva.
  9. Cospargere il fondo di una pirofila da forno con del sugo e disporre i pezzi di cardo fritti e ben scolati uno vicino all’altro.
  10. Formare un primo strato, coprire con del sugo, aggiungere la mozzarella a dadini ed infine cospargere di parmigiano grattugiato.
    Preparare così un secondo strato e se si hanno ancora ingredienti, un terzo strato.
  11. Deporre la pirofila in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti in modalità statica oppure a 160° in forno ventilato per 15 minuti, e comunque per il tempo necessario ad amalgamare tutti gli ingredienti e far sciogliere la mozzarella, quindi con l’uso del grill, far formare la crosticina.
  12. Togliere dal forno e servire la parmigiana di cardi ben calda.