Ingredienti

100 gr. di farina di ceci | 250 ml di acqua | sale q.b. | olio e.v.o. q.b. | zenzero q.b. | paprika q.b. | 1 pizzico di bicarbonato


Dosi per: 2 persone
Difficoltà: Bassa
Costo: Basso
Reperibilità: Alta
Preparazione: 10′
Cottura: 10’
Gluten free:
Vegan: Sì
VARIANTI:


Procedimento

  1. Preparare la base della ricetta con ampio anticipo rispetto all’orario in cui si vorrà cucinarla.
  2. Mettere la farina di ceci in una ciotola ed aggiungere mezzo cucchiaino di sale, lo zenzero macinato, la paprika in polvere, un pizzico di bicarbonato e mescolare con cura aiutandosi con una frusta, per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  3. Aggiungere l’acqua un poco alla volta, continuando a mescolare con la frusta, fino ad ottenere un composto fluido, omogeneo e senza grumi.
  4. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e mettere il composto a riposare in frigo per almeno due ore. Più riposa, meglio è.
  5. Trascorso il tempo di riposo, mettere una padella ben oliata sul fuoco a scaldare.
    Versare il composto nell’olio caldo e cuocere a fuoco medio per 5 minuti, coprendo la padella con un coperchio. Girare la frittata dall’altro lato e cuocere per altri cinque minuti, sempre coperta per mantenere una diffusione del calore regolare all’interno.
  6. A cottura ultimata, trasferirla su un piatto da portata e tagliarla a fette per essere servita calda oppure, se si preferisce, anche fredda.