Le borsette, più sono piccole più sono trendy

Apparentemente destinate alle bambine, le micro bag o borse mignon stanno diventando un accessorio must have per tutte le occasioni

Sono piccoli scrigni da portare a mano, a tracolla, alla cintura, al collo o legati alla shopping bag come charm.

Un po’ giocattoli, un po’ gioielli, sembrano appena uscite dal mondo delle favole. Con il loro incanto, anche se minuscole, sono in grado di trasformare un outfit e imporsi come particolare che fa la differenza.

Perfette per i grandi eventi, possono illuminare sobrie mise serali, arricchire look un po’ casual e rendere chic anche i jeans. Ultimamente hanno invaso le passerelle, comparendo nelle forme più diverse, colorate, ricamate, metallizzate, iridescenti, decorate con motivi ricercati e dettagli preziosi. Eleganti e divertenti, le micro borse hanno però un difetto di capacità: come fare con portafogli, telefono, chiavi, rossetti, caramelle, penne, libretti, amuleti, specchietti, spazzole e scontrini? Una soluzione pratica le vede abbinate a una comoda hobo. Ma per un’indomita fashion victim sarà più bello indossarne tante insieme. Evitando magari l’effetto grappolo.