Perché scegliere un coniglio come animale domestico

È dotato di grande sensibilità e intelligenza, si relaziona bene sia con gli esseri umani che con gli altri animali

Oggigiorno, sempre più famiglie decidono di adottare un coniglio per via del suo aspetto dolce che lo rende molto simile ad un peluche, ma molte di loro non sanno che è un animale dotato di tante altre qualità. Il coniglio ha una personalità che lo distingue nettamente da altri esemplari. È dotato di grande sensibilità e intelligenza ed è ben capace di relazionarsi sia con gli umani che con gli altri animali. Per questo motivo è bene non lasciarlo troppo spesso da solo e procurargli, magari, un altro coniglio come compagno di giochi.

Il coniglio non ama vivere in gabbia, al contrario adora correre in libertà. Si dimostra molto affettuoso nei confronti dei suoi padroni e ha grandi capacità di apprendimento: per un’ottima convivenza è necessario insegnargli a utilizzare la lettiera igienica e a relazionarsi con gli altri membri della famiglia. Un coniglio: se in famiglia sono presenti bambini piccoli, il coniglio non è l’animale domestico più indicato, poiché le sue ossa sono estremamente delicate e una caduta o un abbraccio più vigoroso del solito possono causargli delle fratture persino della spina dorsale. Bisogna quindi trattarlo con estremo rispetto e delicatezza, facendo in modo che sia lui a fare il primo passo.