Nevi (Fi): «Chiarezza sul futuro del laboratorio analisi di Narni e Amelia»

Laboratorio di analisi, dottoressa al lavoro

Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale presenterà un’interrogazione alla Giunta

TERNI – Il capogruppo di Forza Italia, Raffaele Nevi, annuncia la presentazione di una interrogazione alla Giunta regionale per chiedere chiarezza sul futuro del laboratorio analisi della Asl2 di Narni e Amelia. Nevi si dice preoccupato per le «troppe voci rispetto all’ennesimo smantellamento di un servizio che verrebbe trasferito inspiegabilmente altrove e che si sommerebbe allo scippo del punto nascita di Narni e alla mancata realizzazione dell’ospedale unico Narni-Amelia».

«Occorre fare chiarezza sul futuro del laboratorio analisi della Asl2 di Narni e Amelia. Si rincorrono troppe voci rispetto all’ennesimo smantellamento di un servizio che verrebbe trasferito inspiegabilmente altrove e che si sommerebbe allo ‘scippo’ del punto nascita di Narni e alla mancata realizzazione dell’ospedale unico Narni-Amelia che, nonostante l’ennesimo annuncio fatto in campagna elettorale, si è nuovamente inabissato». Così il capogruppo di Forza Italia, Raffaele Nevi che, in proposito, annuncia una interrogazione alla Giunta regionale. Nevi chiede dunque di capire «se ci sono scelte già fatte anche rispetto alla imminente indizione della gara per l’acquisto di nuovi macchinari per i laboratori analisi dell’Umbria». «Il laboratorio di analisi di Narni/Amelia – conclude Nevi -, ad oggi, è l’unico laboratorio territoriale della Conca ternana ed eseguire esami importanti quali quelli virologici ed allergologici sia per il territorio che per l’Azienda ospedaliera di Terni. Settori da mantenere anche in previsione del nuovo ospedale».