Il modello 35kW è completamente identico alla sorella maggiore da 70 ma può essere guidato anche dai possessori di patente A2

Da quando è stata presentata, la Kawasaki Z900 ha già conquistato gli amanti delle due ruote: la casa di Akashi ha voluto agire seguendo le esigenze di tutti gli appassionati, predisponendo un modello depotenziato identico a quello full power per i neopatentati. «Subito dopo il lancio della Z900, abbiamo iniziato a lavorare sulla versione per patenti A2. Mantenere il look e la personalità della Z900 e creare una versione per patente A2 con l’obiettivo di aprire le porte del mondo di Z ad altri riders è stato il nostro impegno», ha dichiarato Morihiro Ikoma, direttore di Kawasaki Motors Europe. Previsto entro la fine del 2017 l’arrivo del modello da 35kW, sarà disponibile in 4 differenti colorazioni: Candy Lime Green / Metallic Flat Spark Black, Flay Ebony / Metallic Spark Black, Candy Persimmon Red / Metallic Spark Black, Pearl Mystic Gray / Metallic Flat Spark Black.

Il modello depotenziato risulterà completamente identico alla sorella maggiore da 70Kw, sia per estetica che per componentistica interna; non vi saranno segni distintivi tra le due versioni ne badge particolari, rispecchiando così le volontà di quei giovani riders che in futuro potranno, in un centro specializzato, rimappare la centralina e continuare ad usare la super naked da quattro cilindri anche una volta usciti dalle restrizioni A2. Non solo non vi saranno cambiamenti estetici, ma il modello da 35kW manterrà inalterate le caratteristiche quali la frizione assistita ed antisaltellamento, la sospensione posteriore back-link e il telaio a traliccio. Il tutto sarà accompagnato dal classico e melodico sound del quattro cilindri di casa Z.