Frosinone-Ternana 4-2. Le Fere si schiantano nel finale di gara

Pochesci, Ternana (foto di archivio)

Prima in vantaggio, poi recuperati, poi sotto, poi di nuovo in parità. Negli ultimissimi minuti il cortociruito rossoverde

PERUGIA – Ternana sconfitta. Per 4-2. La spunta il Frosinone al Benito Stirpe. I ciociari costruiscono la vittoria nella ripresa, coi rossoverdi a soccombere, a schiantarsi solo nell’ultimo quarto d’ora.

È Gasparetto (11’pt) ad aprire le danze, a portare le Fere su un illusiorio primo vantaggio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Soddimo (18’pt) recupera gli ospiti appena sette minuti più tardi. Nella ripresa Matteo Ciofani (2’st) ribalta la gara con un missile sotto la traversa. Poco dopo Angiulli (29’st) riporta i suoi in partita, 2-2. Poi, il cortocircuito rossoverde. Tutto alla fine. Tutto in appena sei minuti disgraziati: le reti che congelano il risultato sul 4-2 finale sono di Citro (38’st) e Ciano (44’st).