Biscotti per cani fatti in casa: una semplice ricetta per farlo felice

Biscotti per cani fatti in casa

Più sani e genuini di quelli prodotti industrialmente: non contengono zuccheri, sono molto appetibili e posso essere usati come ‘premio’

Cucinare dei biscotti per cani fatti in casa è un’ottima idea per risparmiare mentre si continua però ad avere cura dell’alimentazione del proprio amico a quattro zampe. Questi biscotti, infatti, risultano molto più genuini (di fatto gli ingredienti li decidiamo noi!) e qualitativamente sani rispetti alla maggior parte di quelli industriali e commercializzati, perché fatti di soli ingredienti casalinghi e senza conservanti, additivi o coloranti. Inoltre, le proprietà organolettiche rimangono eccellenti a lungo, risultano particolarmente appetibili anche ai cani dal palato difficile perché hanno odore e sapore più intensi. Bisogna però ricordarsi che anche se si chiamano biscotti non contengono zuccheri.

Per realizzare i biscotti per cani fatti in casa bisogna creare un impasto con 300 g di farina integrale, 120 g di fiocchi d’avena, 80 grammi di mela fresca tagliata a tocchetti, un uovo e un cucchiaio di olio di oliva. Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti, stendere l’impasto su una teglia ricoperta di carta forno e con delle formine creare i biscotti. Quindi infornare per 30-40 minuti circa alla temperatura di 160°C fino a che saranno dorati. Infine sfornare e lasciar raffreddare i biscotti a temperatura ambiente. È importante ricordarsi che i biscotti, anche se fatti in casa, rappresentano un premio e vanno dati solo una volta ogni tanto come ricompensa per una cosa ben fatta.