Segnalati alla prefettura come assuntori due 22enni. Stessa sorte toccata a un 19enne, trovato in possesso di alcuni grammi di hashish

ASSISI (Perugia) – L’auto in sosta, in un’area di servizio di Bastia Umbra. Al suo interno un ragazzo e una ragazza. E l’essenziale, per quantità, per un piccolo droga party. Gli agenti della Volante che hanno controllato il veicolo – individuato durante i controlli straordinari disposti dal questore di Perugia, Francesco Messina, nel territorio di Assisi – li hanno trovati così: lei lato passeggero, ad assumere stupefacenti, lui lato guida.

Tra i due sedili anteriori, un involucro contenente eroina per circa 1 grammo. Nell’abitacolo gli agenti hanno rinvenuto anche due grinder, utilizzati per sbriciolare la marijuana, e un contenitore metallico con all’interno circa un grammo della stessa sostanza, spontaneamente consegnato dai due ragazzi. Entrambi 22enni, entrambi italiani residenti a Foligno, entrambi privi di pregiudizi: accompagnati in commissariato gli è stata contestata la detenzione per uso personale e sono stati segnalati alla locale Prefettura in quanto assuntori di sostanza stupefacente. Stessa sorte toccata a un 19enne di Assisi, che nell’ambito dei medesimi controlli sul territorio, è stato trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente 2 grammi di hashish.