Terni, tre espulsi e una denuncia per evasione: controllate 89 persone

L’operazione è stata disposta dal questore di Terni. Denunciato un 34enne per evasione dagli arresti domiciliari

TERNI – Tre espulsioni, perché irregolarmente su suolo italiano. È il bilancio dei controlli effettuati nella notte di sabato 2 settembre dalla polizia di Terni. Controllate in tutto 89 persone, 15 delle quali risultate, a seguito di verifiche, pregiudicate.

Durante il servizio, svolto su disposizione del questore, Antonino Messineo, e arrivati all’indomani della violenta lite tra gruppi contrapposti di stranieri che ha portato all’arresto di quattro giovani, sono stati impegnati sette equipaggi di vari reparti di polizia, compreso quello di Prevenzione crimine. I tre espulsi sono un marocchino di 24 anni, un 20enne del Senegal e un 28enne della Guinea Bissau. Denunciato poi per evasione, perché trovato fuori dalla propria abitazione, dove sta scontando gli arresti domiciliari, un cittadino rumeno di 34 anni.