Terni, picchia la barista e danneggia il locale: in manette 36enne

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La violenza è scattata in un bar di Foro Boario, alle origini dell’episodio dissapori tra l’uomo e il titolare

TERNI – Arrestato con l’accusa di lesioni gravi e danneggiamento aggravato. È finito con le manette ai polsi il venerdì di un romeno 36enne, che nel pomeriggio di ieri, in un bar a Foro Boario, ha prima danneggiato le strutture del locale, poi si è scagliato contro la barista, procurandole una frattura alla clavicola.

È stato il titolare del bar ad allertare il 113. Gli uomini della Volante sono arrivati sull posto proprio mentre l’uomo, poi immobilizzato, ma a fatica, stava picchiando la dipendente. Stando a successivi accertamenti il 36enne avrebbe avuto dissapori pregressi con il proprietario del bar per questioni legate ad un terreno adiacente al locale, nel quale il romeno accumulava dei materiali di risulta e dal quale era stato fatto sgomberare nei giorni scorsi dalla polizia municipale.