Posticipo con gol, tantissimi gol quello dell’Arechi. Rossoverdi in vantaggio tre volte e per tre volte raggiunti dai campani

SALERNO – Ancora un pareggio per la Ternana, spettacolare stavolta per mole di gioco e occasioni costruite. Finisce 3-3 il posticipo dell’Arechi con la Salernitana, anche lei a due punti in classifica adesso.

Il primo sussulto è dei padroni di casa, ma la partita resta in equilibrio per venti minuti abbondanti. Fino all’errore in disimpegno di Tuia, che favorisce Tremolada dal limite per lo 0-1. Il pari campano si materializza in due minuti, grazie alla deviazione vincente di Bocalon. La partita si trasforma, ma la Ternana è più vispa. Tiscione manda ai pazzi Pucino e serve Albadoro per l’1-2. La Salernitana pareggia il conto sempre con Bocalon, con un potente tiro dal limite. Pochi istanti e la Ternana si riporta avanti (autorete di Bernardini su cross di Valjent). Il 3-3 che chiude l’incontro lo realizza l’ex rossoverde, Vitale, su calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Paolucci.