Finale col botto per la ‘Sagra della cipolla’ di Cannara: si chiude il 10

Stand gastronomici aperti dalle 19.30 ogni giorno, domenica anche a pranzo. Tanti anche gli eventi collaterali

CANNARA (Perugia) – Si infittisce di eventi il programma della sagra della Cipolla che – dopo una piccola pausa – torna a Cannara da martedì 5 a domenica 10 settembre. Protagonista la tavola, naturalmente. Quindi i sei stand gastronomici distribuiti per le vie del centro storico e aperti, ogni giorno, a partire dalle 19.30: Al cortile antico, Il rifugio del cacciatore, La taverna del castello, Il giardino fiorito, El cipollaro, La locanda del curato.

Ma come ogni anno sono numerosi gli eventi collaterali, pensati e allestiti dagli organizzatori. Accanto all’enogastronomia, ad arricchire la 37edizione della festa, un programma di eventi che propone ogni sera, dalle 21.30, un diverso appuntamento in musica, con cover band di artisti del panorama nazionale e internazionale, alternata a danza, spettacolo e intrattenimento, sul palco allestito in piazza San Matteo. Tra gli appuntamenti, sabato 9 settembre, in centro storico si svolgerà un’estemporanea di pittura sul tema Cannara nel capitolo XVI dei Fioretti con l’esposizione delle opere prevista per il pomeriggio e la premiazione alle 19 all’Auditorium san Sebastiano.

Domenica 10 settembre, giorno di chiusura della manifestazione, sarà una giornata densa di eventi a cominciare dal raduno ciclistico a circuito con partenza alle 9.30 dal Parco XXV Aprile dove dalle 10 ci sarà anche una mostra cinofila. Piazza San Matteo, invece, alle 17 ospiterà la premiazione dello stand dell’anno e alle 21.30 un’esibizione di ginnastica ritmica. Alle 21 in Piazza Corte vecchia, infine, anche l’esibizione del coro Concentus vocalis Cannara. A completare l’offerta, ci sarà musica che farà ballare tutte le sere grandi e piccini all’Onion disco pub e stuzzicherie al punto ristoro La tana di Pinocchio. Nella giornata di domenica, gli stand saranno aperti anche a pranzo dalle 12.30 alle 15.