Terni, operazione anti estremismo islamico. Controllate 66 persone

In tredici avevano precedenti di polizia. Due persone senza documenti sono state condotte all’ufficio immigrazione per le verifiche del caso

TERNI – Nel corso dei controlli straordinari eseguiti in settimana, la polizia ha operato verifiche anche nelle strutture ricettive, negli esercizi pubblici e in altri luoghi di culto e aggregativi che possono coinvolgere, potenzialmente, soggetti vicini all’estremismo islamico.

Controllate anche molte auto in transito, utilizzando il “sistema Mercurio”. In tutto gli agenti hanno controllato 66 persone, 13 delle quali con precedenti di polizia, 114 vetture e 4 esercizi commerciali. Due gli stranieri che sono risultati privi di documenti: entrambi condotti all’ufficio immigrazione per la verifica della loro posizione in Italia.