Inutile l’intervento di vigili del fuoco e 118. Il decesso sembra imputabile a cause naturali

TERNI – L’allarme è scattato all’ennesima chiamata senza risposta. Quando i vigili del fuoco sono entrati nella sua casa di Terni, però, per la donna purtroppo non c’era più nulla da fare.

L’hanno ritrovata così, priva di vita: stando ai primi rilievi dei sanitari del 118, la morte della 68enne sarebbe da ricondurre a cause naturali. La donna viveva da sola e a dare l’allarme sono stati i vicini dopo aver intravisto, dalla finestra, il suo corpo steso a terra.