Il nordcoreano va a segno tre volte, poi Cerri e Colombatto. Padroni di casa in gol su calcio di rigore con Troiano

CHIAVARI (Genova) – Il Perugia comincia col botto. La squadra di Giunti affossa l’Entella, 1-5 il risultato finale, e regala al campionato un astro nascente: il nordcoreano Han, autore di una tripletta.

Al Grifo basta un tempo per regolare i liguri. Una giocata veloce agevola Han nell’infilare Iacobucci. Poco dopo, dal dischetto, Cerri trasforma il rigore causato da Belli ai danni di Belmonte. Pure la reazione dell’Entella nasce da un rigore, a causarlo è Volta, a concretizzarlo in rete è invece Troiano. Poi il Perugia dilaga. Han si avventa su una palla vagante e fa 1-3. Quindi Terrani, in contropiede, appoggia a Colombatto e l’1-4 è servito. Chiude la gara il solito Han, stavolta con un tiro-cross sul palo lontano.